Simboli della filosofia esoterica

In alcune fasi della nostra esistenza capita di sentirci addosso una sorta di cappa che ci avvolge e ci opprime, lasciandoci in qualche modo privi di forze, e con l’impressione o la sensazione che qualcuno ci voglia fare – o ci stia augurando – del male, e che per tale motivo le cose non stiano andando per il verso giusto. In questi casi, una delle possibili soluzioni può essere quella di rafforzarci, anche a livello psicologico, utilizzando una sorta di “alleato” materiale, da portare sempre con noi per allontanare sfortuna e negatività; e per spuntare le armi delle persone che vogliono farci del male.

Descriviamo una carrellata tra i principali amuleti che possiamo utilizzare per proteggerci dagli eventi avversi. Per ulteriori informazioni, chi fosse interessato può dare un’occhiata anche ai vari forum di magia sparsi in giro per il web, che possono offrire ulteriori utili indicazioni a chi è in cerca di simboli di protezione e altro ancora.

Molti sono gli amuleti o i talismani che possiamo utilizzare per proteggerci e per purificarci da ogni traccia di negatività. Uno dei più potenti è l’Occhio nel Triangolo, un potente amuleto portafortuna che protegge dal malocchio e lo respinge, rinviandolo spesso al mittente. Esso simboleggia l’occhio divino, che tutto vede e tutto sa; l’occhio è inscritto nel triangolo, simbolo di perfezione, collegato al numero tre e alla Trinità.

Altro simbolo che possiamo utilizzare è la Mano di Fatima, simbolo molto diffuso nel Medio Oriente e nella cultura sia islamica che ebrea. Si tratta di un amuleto per eccellenza efficace contro il malocchio ed è simbolo di pazienza, fede, serietà, temperanza, moderazione.

Ancora, il Martello di Thor: esso è l’arma di Thor, dio del fulmine e del tuono nella mitologia vichinga. Esso in genere rappresenta un martello, ed è indice di forza; offre protezione quotidiana nelle attività che decidiamo di intraprendere.

La Stella di David (anche detta Sigillo di Salomone) è un altro simbolo che possiamo utilizzare per proteggerci dalla negatività e dagli eventi avversi. Simbolo molto diffuso nell’occultismo e nella cabala, viene usato persino dai praticanti di magia durante i rituali, per proteggersi dal male e dai demoni.